NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
0795606000.jpg0795606000.jpg
Asilo, migrazione, lavoro
SKU: 0795606000
Saulle Maria Rita
15,00 €

Isbn
8881140756
Collana:

"Scienze del diritto e dell'economia"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
11
Formato
17x24
Nr. Pagine
222
Mese Pubblicazione
Maggio
Anno Pubblicazione
1995
Il presente volume intende dare un apporto significativo al tema, particolarmente attuale, dei rifugiati e dei lavoratori migranti, regolari e clandestini. A tal fine contiene i contributi di giuristi, sociologi diplomatici ed esperti nel settore delle migrazioni con un approccio che, per il fatto stesso di essere multidisciplinare, è più pregnante ed incisivo. Molti considerano il problema dell'asilo come avulso da quello delle migrazioni, affermando l'esistenza di un diritto fondamentale di migrare, senza tuttavia precisare la destinazione di tale azione ed ammettere l'esistenza di un diritto di colui che fugge per motivi politici, di giungere ad un Paese sicuro, dove cioè non sarà perseguitato e potrà trovare accoglienza. La normativa internazionale e quella italiana in materia sono ampiamente considerate in questo libro ed adeguata attenzione è data altresì a quella elaborata nell'ambito del Consiglio d'Europa e della Comunità . Strettamente connesso con i temi dell'asilo e della migrazione è quello del lavoro della persona in fuga: tema, al quale anche l'Organizzazione Internazionale del Lavoro, che nel 1994 ha compiuto i suoi settantacinque anni, ha dedicato vasto interesse. Di qui l'opportunità di trarre spunto dall'evento celebrativo dell'OIL per affrontare anche altre problematiche di estrema attualità , quale quella della clausola sociale, della ratifica delle convenzioni OIL ecc., che hanno formato oggetto di trattazione anche nel corso della più recente conferenza di Copenaghen, indetta dalle Nazioni Unite sullo sviluppo sociale.

IL CURATORE

Maria Rita Saulle è professore ordinario di Organizzazione internazionale presso l'Università di Roma «La Sapienza» ed insegna la stessa materia alla LUISS, è stato professore di diritto internazionale presso la Facoltà di Economia dei Trasporti e del Commercio Internazionale dell'Istituto Universitario Navale di Napoli, dove ha insegnato anche Diritto delle Comunità Europee. E stata docente stabile presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione di Roma. In precedenza, dal 1969 al 1980, ha insegnato, con la qualifica di professore incaricato, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Roma. E autrice di varie monografie riguardanti il campo del diritto internazionale pubblico e privato, dell'organizzazione internazionale e del diritto comunitario, nonchè di un corso universitario, di raccolte di documenti e di numerosissimi articoli e saggi. Ha partecipato per conto del governo italiano a varie conferenze internazionali ed ha negoziato, rappresentando l'Italia, alle Nazioni Unite la convenzione per i Diritti del bambino. Viene consultata, in qualità di «esperta», dalle Nazioni Unite e dalla Comunità Europea su questioni giuridiche di particolare rilievo; è presidente del Comitato « Comunicazione » della Commissione Nazionale UNESCO. Dall'anno a.a. 1994-95 è direttore del corso di perfezionamento in « Tutela internazionale dei diritti umani fondamentali » presso la Facoltà di Scienze Politiche di Roma «La Sapienza». Alcuni suoi libri sono stati pubblicati negli Stati Uniti.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved