Governo e gestione delle concessioni demaniali marittime
SKU: 7821023210
Lucarelli Alberto - De Maria Bruno - Girardi Maria Chiara
18,00 €

Isbn
9788849545210
Collana:

"Quaderni della Rassegna di Diritto Pubblico Europeo"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
7
Formato
14x21
Nr. Pagine
136
Mese Pubblicazione
Marzo
Anno Pubblicazione
2021

Il volume analizza le concessioni demaniali marittime, verso le quali emerge un atteggiamento di resistenza dell’ordinamento giuridico italiano rispetto al diritto europeo.
In particolare, esso, da una parte, esprime un’evidente contrapposizione alla c.d. direttiva Bolkestein, ma dall’altra, anche l’oggettiva incapacità di regolare la materia in armonia e in attuazione dei principi costituzionali, della giurisprudenza, ed in senso più ampio, della forma di stato democratico-sociale.
Ne deriva un modello incerto e disomogeneo di regole, intrappolato tra posizioni di rendita – che si caratterizzano per la proroga delle concessioni ad libitum e che tendono a trasformare il regime concessorio in un diritto di proprietà del concessionario – e “spinte” fortemente mercantili dell’Unione europea.

I CURATORI
Alberto Lucarelli è professore ordinario di Diritto costituzionale nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e componente del Direttivo dell’Associazione italiana dei costituzionalisti.
Bruno De Maria è professore associato di Diritto costituzionale nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.
Maria Chiara Girardi è dottoranda in Diritti umani: teoria, storia e prassi nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy