0795620000.jpg0795620000.jpg
Dalla C.S.C.E. all'O.S.C.E. - Testi e documenti
SKU: 0795620000
Barberini Giovanni
108,00 €
not available Notify Me

Isbn
8881141620
Collana:

"Univ.degli Studi di Perugia - Pubblicazioni Facoltà di Giurisprudenza"
Vai alla collana >>>

Formato
12x16,5
Nr. Pagine
840
Mese Pubblicazione
Settembre
Anno Pubblicazione
1995
La Conferenza sulla Sicurezza e la Cooperazione in Europa (CSCE), che si è voluta fin dall'inizio permanente - prevedendo le Riunioni sui Seguiti - e che ha costituito un processo politico per verificare con continuità ed aggiornare il sistema di relazioni internazionali avviato ad Helsinki nel 1975, è divenuta ora una Organizzazione che vuole essere stabilmente operante e che si riconosce un ruolo nella formazione dello spazio di sicurezza comune europea.

L'AUTORE

Giovanni Barberini è professore ordinario di Diritto ecclesiastico nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Perugia. Studioso dei regimi marxisti-leninisti dell'Europa centrale e orientale e in particolare dei rapporti degli Stati socialisti con le Chiese, ha pubblicato, fra l'altro: Stati socialisti e confessioni religiose (Milano 1973); Stato socialista e Chiesa cattolica in Polonia. Storia - politica - diritto (Bologna 1983); La libertà del pensiero religioso negli stati socialisti europei (Napoli 1985). Recentemente ha pubblicato Chiese e Diritti umani (Napoli 1991) e La politica internazionale della S. Sede (Napoli 1992). Esperto della delegazione italiana alle Riunioni della CSCE, oltre a vari saggi ha già curato un'edizione del Codice della Conferenza sulla Sicurezza e la Cooperazione in Europa (Napoli 1990).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy