0702000000.jpg0702000000.jpg
L'insegnamento del diritto ecclesiastico nelle università italiane
SKU: 0702000000
Parisi Marco
20,00 €

Isbn
8849504004
Collana:

"Univ.degli Studi del Molise - Dipartimento Giuridico"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
11
Formato
17x24
Nr. Pagine
152
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
2002
L'iniziativa delle Giornate di studio dedicate al tema dell'insegnamento del Diritto Ecclesiastico nelle Università italiane ha tratto la sua ragion d'essere dalla constatazione dello stato di profonda trasformazione organizzativa dei mondo universitario italiano e della riconfìgurazione dell'offerta dialettica in un sistema caratterizzato dall'interscambio e dall'interazione con altri settori dei sapere. La recente riforma dovrebbe agevolare l'esplicazione da parte delle discipline ecclesiasticistiche di quel ruolo di «osservatorio privilegiato» nell'esame delle molteplici istanze poste dagli studi giuridici, ruolo che la comunità scientifica unanimemente riconosce loro. La capacità del Diritto Ecclesiastico, e delle discipline ad esso strettamente legate, di riflettere la notevole complessità ed articolazione delle odierne società dovrebbe favorire l'analisi delle più diverse problematiche giuridico-sociali che attualmente si impongono. In questo senso, io studio dei pluralismo sociale e giuridico, dell'appartenenza confessionale, dei meccanismi di partecipazione democratica alla vita delle istituzioni statali, dell'intervento della mano pubblica e dell'iniziativa privata nell'erogazione di servizi di assistenza sociale costituirebbe solo uno degli esempi della vitalità delle materie ecclesiaslicistiche e della loro capacità di interagire con discipline affini e distanti. Contestualmente, una spinta decisiva alla realizzazione delle Giornate di studio, di cui in quest'opera si raccolgono gli esiti, risiederebbe anche nell'amara constatazione della riduzione degli insegnamenti ecelesiasticistici attivati negli Atenei italiani e della loro cancellazione in alcune sedi. La prospettiva di un eventuale ridimensionamento del Diritto Ecclesiastico nell'ordinamento didattico delle Facoltà di Giurisprudenza e di Scienze Politiche, in favore di materie maggiormente richieste dal mercato del lavoro, indurrebbe a riflettere sulle inevitabili conseguenze in termini di impoverimento del bagaglio culturale dei giovani laureati e di marginalizzazione di una disciplina dalla indubbia modernità ed attualità .

L'AUTORE

Marco Parisi è Ricercatore peri il Diritto Ecclesiastico nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi del Molise, in cui insegna in affidamento Storia delle Istituzioni religiose. Ha prestato attività in collaborazione nello staff di giuristi italiani presso la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ed autore di alcuni saggi brevi di Diritto Ecclesiastico Comparato, nonchè dell'opera monografica L'islam e i Paesi europei: problemi giuridici e di legalità costituzionale. Salerno 2000.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .