0707138060.jpg0707138060.jpg
Materiali sullo stato della riforma degli studi nella facoltà di economia con particolare riferimento alla formazione giuridica
SKU: 0707138060
Degrassi Lidianna - Roselli Orlando
68,00 €

Isbn
9788849513684
Collana:

"Collana per l'Osservatorio sulla formazione giuridica"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
5
Formato
17x24
Nr. Pagine
524
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2007
Dopo i «Materiali» sulle Facoltà di Giurisprudeuza e sulle Facoltà di Scienze politiche, con la pubblicazione del presente volume dedicato alle Facoltà di Economia, si chiude la triade con la quale l'Osservatorio sulla formazione giuridica ha condotto un'indagine in ordine all'offerta formativa riguardante l'insegnamento del diritto. L'idea è stata quella di saggiare in maniera sistematica quale e quanta formazione giuridica venisse riservata, oltre che a Giurisprudenza, anche a Facoltà diverse da questa. Per di più, non essendo mai stata svolta una ricerca sulle materie giuridiche insegnate nelle Facoltà di Economia, il volume risulta particolarmente interessante per i risultati raggiunti e può rappresentare un modello estendibile ad altri raggruppamenti disciplinari di tali Facoltà nonchè di ogni altra Facoltà . Nel volume sono riportate le significative esperienze di insegnamento del diritto da parte di alcuni docenti di ruolo di materie giuridiche nelle Facoltà di Economia ed i risultati di un'approfondita ricerca quantitativa sulle scelte delle medesime Facoltà nei confronti degli ambiti disciplinari dell'area giuridica relativa alle attività formative di base e caratterizzanti, nonchè ai settori scientifico-disciplinari, ivi compresa la docenza a questa afferente.

I CURATORI

Lidianna Degrassi è professore associato confermato di Istituzioni di diritto pubblico presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca. Oltre ad insegnare la materia su cui è incardinata, insegna anche Legislazione dei beni culturali e Diritto regionale del turismo. E' autrice di monografie su argomenti chiave del diritto 1ulllico, come le forme di governo (Le relazioni al Parlamento. Verso nuove forme di collaborazione costituzionale, Milano 1993, cui è seguito il saggio La relazione del Consiglio Superiore della Magistratura al Parlamento. Il problema dell'intermediazione ministeriale, in Riv. trim. dir. pubbl. . 1997, 2) e le forme di Stato (La razionalizzazione dello Stato sociale nell'ordinamento dei servizi alla persona e alla comunità , Milano 2004). E' anche autrice di numerosi altri saggi su temi molto sensibili del governo della cosa pubblica, quali il controllo di efficienza sull' ammmistrazioni pubbliche, il finanziamento delle politiche sociali, l'organizzazione della sanità , e su temi di grande attualità , quali il principio di sussidiarietà orizzontale negli statuti regionali di seconda generazione e la nuova competenza regionale in materia di ordinamento sportivo.

Orlando Roselli insegna Diritto costituzionale (Stato sociale e diritti) e Diritto costituzionale (generale) presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Firenze. Oltre ad essere autore delle monografie Governo valutario, liberalizzazione ed unione monetaria europea. Profili istituzionali, Torino 1996 e La dimensione costituzionale dello sciopero. Lo sciopero come indicatore delle trasformazioni costituzionali, Torino 2005, ha scritto circa sessanta saggi ed articoli in tema di sistema delle fonti, procedimento legislativo regionale, autonomia universitaria, diritto valutano, legge quadro sul volontariato e disciplina del terzo settore, funzione consultiva del Consiglio di Stato, Presidenza del Consiglio dei Ministri, amnistia ed indulto, magistratura e riforme costituzionali, dissenting opinion dei giudici della Corte costituzionale, politiche sociali e previdenziali, didattica del diritto, diritto di sciopero, processo europeo d'integrazione monetaria, conflitto di attribuzione tra poteri dello stato, libertà e diritti costituzionali. E' autore di Studiare a Giurisprudenza. Guida all'orientamento negli studi giuridici, Torino 2002 e curatore, per i caratteri di questa Casa editrice, del volume Europa e Banche centrali, Napoli 2004. Tra l'altro, è co-curatore, con V. Cerulli Irelli, del volume, Per una riflessione sulla didattica del diritto (con particolare riferimento al diritto pubblico). Milano 2000. In questa stessa Collana è co-curatore, con L. Pietrolata e M.M. Procaccini, di due analoghi lavori di Materiali sullo stato della riforma degli studi (con riferimento, il primo, alle Facoltà di Giurisprudenza; il secondo, a quelle di Scienze Politiche).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy