NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
Diritti fondamentali dei lavoratori e tecniche di tutela. Discorso sulla dignità sociale
SKU: 7618061180
Laforgia Stella

32,00 €

Isbn
9788849535969
Collana:

"Università degli Studi di Bari Aldo Moro"
Dipartimento di Giurisprudenza - Serie VI
Vai alla collana>>>

Nr. Volume
170
Formato
17x24
Nr. Pagine
XII+260
Mese Pubblicazione
Marzo
Anno Pubblicazione
2018

L’intima interrelazione esistente tra i diritti fondamentali dei lavoratori e i principi «alti» dell’ordinamento giuridico costituisce il substrato dell’indagine volta a verificare se sia possibile individuare un nucleo essenziale dei diritti o, almeno, un criterio di determinazione dello stesso. Soprattutto dall’analisi del reticolato costituzionale emerge che la dignità sociale, principio giuridico utilizzato nella sua estensione «minima», può costituire l’ipostasi del contenuto essenziale dei diritti fondamentali per la cui protezione è possibile attingere ad un catalogo di tecniche di tutela con le quali l’interprete, stante la generale erosione dei dispositivi tradizionali del diritto del lavoro, può tentare di riallineare le regole ai principi e apprestare, così, protezione al lavoratore nei casi di sviamento del potere datoriale.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved