Conservazione e adeguamento del contratto
SKU: 7420155190
Cerri Silvio Pietro
52,00 €

Isbn
9788849540987
Collana:

"ESI / UNI"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
173
Formato
17x24
Nr. Pagine
400
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
2020

La revisionabilità dei rapporti contrattuali incorsi in sopravvenienze modificative degli equilibri sottesi alla stipula costituisce materia oggetto di studio di lunga tradizione (tomistica, diritto canonico, Codex Maximilianeus Bavaricus Civilis), in quanto prodromo di garanzia di equilibrio «giusto» tra le prestazioni: la ricerca di mezzi adeguati al rispetto dell’assioma del «giusto prezzo» (Digesto) ha prodotto, nel Medioevo, l’istituzionalizzazione della rescissione contrattuale per lesione e della c.d. clausola rebus sic stantibus. Il saggio è dedicato, per la prima parte, all’indagine sulla casistica concernente il ius variandi, istituto che può, ad oggi, ritenersi generalmente applicabile in materia contrattuale, e ciò, non solo alla luce della norma positiva, ma anche della prassi; per la seconda parte, al tema della rinegoziazione, collocabile tra gli strumenti sempre più solidi ed efficaci per una concreta conservazione in executivis di quell’equilibrio contrattuale che ben incarna il principio generale, proprio della disciplina contrattuale modernamente intesa, della proporzionalità tra le prestazioni e, soprattutto, tra le posizioni contrattuali. Nel corso del tempo l’uso della clausola attributiva di ius variandi o della clausola rinegoziativa ha sempre più incarnato la garanzia di una maggiore stabilità all’assetto d’interessi sotteso alla stipula, maggiormente in linea con il principio di cui all’art. 1372 c.c. (contratto come atto avente forza di legge tra le parti): non elementi che privino l’accordo di efficacia vincolante ma, al contrario, che ne consolidano nel tempo il vincolo, anche a fronte di eventuali sopravvenienze, costituendo un valido quomodo exeas.

L'AUTORE
Silvio Pietro Cerri ha conseguito il dottorato di ricerca europeo e internazionale in Società della conoscenza e disciplina del mercato comune. Profili interdisciplinari del processo d’integrazione europea ed internazionale. Oltre ad un lavoro monografico (Negozi successori e trasmissione dell’impresa, Cedam, 2014, nella Collana «Monografie di Contratto e impresa»), è autore di numerosi saggi in materia di diritto successorio, di diritti reali e di diritto contrattuale. Collabora con le Cattedre di Istituzioni di Diritto privato e Diritto di famiglia del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia, e di Diritto privato del Dipartimento di Economia della medesima Università. Abilitato all’esercizio della professione forense, ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Professioni Legali.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy