NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
1204054040.jpg1204054040.jpg
Il cuore dei governi. Le politiche di riforma degli esecutivi in prospettiva comparata
SKU: 1204054040
Criscitiello Annarita
12,00 €

Isbn
8849508859
Collana:

"Istituzioni e Politica"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
3
Formato
17x24
Nr. Pagine
148
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2004
Come sono cambiate in questi anni le strutture degli esecutivi nelle democrazie contemporanee? Quali strumenti sono stati utilizzati per fronteggiare la duplice sfida, da un lato, dell'erosione del potere statale in seguito ai processi di globalizzazione e, dall'altro, del suo decentramento e dell'emergere di spinte centrifughe sempre più consistenti? Questo lavoro, attraverso una puntuale e documentata analisi comparata, dà una risposta precisa a questi interrogativi: negli ultimi decenni i governi democratici hanno rafforzato il proprio centro, il proprio cuore, le proprie strutture di vertice. L'esecutivo statunitense, quello britannico e quello francese hanno seguito questo percorso, ridimensionando il ruolo degli organi legislativi e potenziando le cosiddette cabine di regia. E così è avvenuto anche nel caso italiano del quale qui viene fornita non solo una attenta ricostruzione, ma anche una originale ed innovativa interpretazione. Nel nostro Paese il rafforzamento dell'esecutivo, e in particolare della Presidenza del Consiglio dei ministri, è avvenuto grazie a politiche di riforma organizzativa decise direttamente dai capi di governo più che attraverso riforme costituzionali, delineando così un vero e proprio modello di «presidenza amministrativa». Èquesta la storia del core executive dei nostri tempi. Quattro paesi, quattro diverse forme di governo ma un unico senso di marcia verso una nuova divisione dei poteri che configura e afferma la centralità del potere governante.

L'AUTORE

Annarita Criscitiello
insegna Sistema politico italiano e Analisi del linguaggio politico presso la Facoltà di Sociologia dell'Università di Napoli «Federico II». Ha pubblicato saggi e articoli sul funzionamento e il cambiamento delle istituzioni di governo.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved