Il fenomeno della morte “improvvisa” nello sport: mancata diagnosi e responsabilità del medico certificatore
SKU: 9913272009
Tullio Loredana
34,99 €

Nr. Pagine
35
Formato
PDF

Il lavoro prende in esame il fenomeno delle morti improvvise di giovani sportivi avvenute durante lo svolgimento dell’attività agonistica (e svincolate dalla c.d. alea sportiva presente, invece, in talune discipline). In particolare si ha riguardo ad eventi luttuosi collegati alla mancata diagnosi da parte del medico sportivo di una patologia incompatibile con il continuo e gravoso esercizio fisico cui l’atleta è sottoposto. Alla luce della normativa inerente la tutela sanitaria delle attività sportive (agonistiche e non) regolante l’accesso allo sport, è valutata la responsabilità medica, sotto il profilo deontologico e giuridico, nel tentativo di edificare un diritto sportivo piú attento alla tutela della salute di chi pratica tali attività, prestando interesse alle fasi della certificazione attestante l’idoneità psico-fisica ed ai successivi e periodici controlli sanitari ai quali l’atleta deve sottoporsi. L’a. analizza la responsabilità del medico sportivo (la condotta del quale deve essere valutata con maggior rigore rispetto a quella del medico generico) e l’iter diagnostico richiesto per il rilascio della certificazione sportiva agonistica. Inoltre, dato il continuo ripetersi di tali eventi mortali durante manifestazioni sportive agonistiche e non, richiama l’attenzione sulla necessità che ogni singola componente delle strutture competenti si attenga con estremo rigore ai protocolli previsti, ipotizzando in tal modo la corresponsabilità a carico di tali strutture. Il lavoro si chiude con la descrizione e analisi di talune fattispecie concrete di morte improvvisa di giovani atleti dilettanti e professionisti (casi: Curi, Taccola, Vendemini e Jacopucci): dallo studio delle stesse emerge una chiara sollecitazione alla massima professionalità del medico sportivo la cui fisionomia deve esprimersi peraltro anche nell’àmbito di una precisa e matura dimensione medico-legale.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy