NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
Rapporti e responsabilità tra sodalizi sportivi e atleti. Il tesseramento sportivo quale ipotesi di collegamento negoziale
SKU: 9908272003
Lepore Andrea
53,99 €

Nr. Pagine:
54
Formato:
PDF

Il lavoro sottopone a revisione critica i rapporti intercorrenti tra sodalizi sportivi, atleti e federazione al fine di rintracciare le discipline applicabili più adeguate ai casi di responsabilità civile ove tali soggetti risultano coinvolti. Attenzione è così rivolta all’operazione di tesseramento, da intendersi quale fattispecie complessa costituita da due negozi collegati tra loro: l’accordo che lega l’atleta al sodalizio e l’atto di tesseramento emanato dalla federazione a favore dell’atleta. Viene di séguito affrontato il tema della responsabilità civile nel fenomeno sportivo, sotto il profilo dell’antigiuridicità della lesione e segnatamente della colpevolezza della condotta. Tracciate in tal modo le linee guida dell’indagine, queste vengono applicate a singole fattispecie di responsabilità extracontrattuale e contrattuale, quali casi di lesioni provocate da atleti di un sodalizio ad avversari, di danni inflitti da questi a terzi, di responsabilità dei medici sportivi per condotte negligenti nella cura della salute degli atleti, nonché di incidenti da costoro subiti nel corso di una manifestazione sportiva.

This work critically revises the current relations between sporting associations, athletes and federation with the aim of defining the most suitable action which can be applied in the cases of civil responsibility where athletes are involved. Particular reference is made to membership, with it being considered the complex agreement which binds the athlete to the association as well as the membership act issued by the federation in favour of the athlete. It will be dealt with by discussing the theme of civil responsibility in sporting events, under the profile of the anti-juridicality of injuries as well as the attribution of unsportsmanlike behaviour. This will lead to series of guide-lines which can be applied to individual cases of non contractual as well as contractual responsibility, as in the case of injuries caused by opponents as well as third parties, negligence on the part of sports-medicine doctors when treating athletes and finally accidents occurring at sports events.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved