NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
Autonomia negoziale ed estinzione senza adempimento delle obbligazioni
SKU: 9912205008
Perlingieri Pietro
35,99 €

Nr. Pagine:
36
Formato:
PDF

La crisi del rapporto obbligatorio come categoria astorica e neutrale impone, nello studio delle obbligazioni, una valorizzazione del profilo teleologico. La disciplina, infatti, degli atti di autonomia negoziale estintivi del rapporto obbligatorio – in particolare remissione, novazione e compensazione – dipende non già dall’analisi del profilo meramente strutturale bensí dalla piú ampia funzione negoziale perseguita, dagli interessi giuridicamente rilevanti e dalle peculiarità del concreto rapporto obbligatorio da estinguere. Il ridimensionamento del dogma dell’intangibilità delle sfere giuridico-patrimoniali determina l’approdo alla concezione procedimentale del rapporto obbligatorio, la quale, nel superare lo schema fatto-rapporto (là dove il fatto funge da causa ed il rapporto da effetto), incentra la propria attenzione sulla triade «rapporto-fatto-rapporto», sí che il rapporto obbligatorio o la situazione iniziale fungono da prius del fatto, condizionandone la struttura.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved