Sull’ammissibilità della simulazione della separazione consensuale (nota a Cass., Sez. I, 12 settembre 2014, n. 19319)
SKU: 9915282011
Sasso Irma
49,99 €

Nr. Pagine
27
Formato
PDF

Il presente lavoro tenta di porre in evidenza le contraddizioni e incongruenze dell’orientamento della giurisprudenza di legittimità con riferimento alla configurabilità della simulazione nella separazione consensuale tra coniugi. La condivisa natura privatistica dell’accordo di separazione, fortemente corroborata dal recente d.l. 12 settembre 2014, n. 132, da un lato, e le esigenze di tutela dei terzi dall’altro, rendono auspicabile una rimeditazione delle posizioni della Suprema corte.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy