Le Sezioni unite della Cassazione nella «selva oscura» del procedimento di contestazione dell’autenticità del testamento olografo (Nota a Cass., Sez. un., 15 giugno 2015, n. 12307)
SKU: 9917189011
Sangermano Francesco
30,99 €

Nr. Pagine
31
Formato
PDF
Issn
2421-2407

Con la decisione in commento le Sezioni unite della Suprema Corte ritengono di poter superare la nota dicotomia esistente tra i due orientamenti (istanza di verificazione; proposizione della querela di falso) in materia di contestazione dell’autenticità del testamento olografo, (ri)proponendo una terza via rappresentata da una azione di accertamento negativo incombente sulla parte che contesti la genuinità del testamento. L’a. evidenzia, all’esito di un percorso ricostruttivo della complessa problematica, la perdurante possibilità per il soggetto che impugni l’autenticità del testamento di esperire la querela di falso per realizzare l’integrale eliminazione del falso olografo con valore erga omnes.

With the examined decision, the United Sections of Supreme Court consider in the chance to go beyond the dichotomy between the two positions of the jurisprudence («istanza di verificazione»: request for verification of the holograph will; «querela di falso»: lawsuit of false) in the disputes about the authenticity the holograph will, with a «third position» proposal. The author still suggests the possibility for the heir to propose «querela di falso» (lawsuit of false) to obtain the complete elimination of the document (erga omnes).

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy