La Corte costituzionale ed il ragionevole bilanciamento di interessi nel decreto Ilva
SKU: 9914250009
Gasparro Carlo
39,99 €

Nr. Pagine
20
Formato
PDF

1. Premessa. – 2. Il caso Ilva: le vicende giudiziarie, amministrative e legislative. – 3. L’AIA del 18 ottobre 2012: una scelta ragionevole. – 4. L’azienda non chiude: il decreto Ilva. – 5. Un esempio di “sopportabilità” ope legis: l’inquinamento da circolazione stradale. – 6. La pronuncia della Corte costituzionale n. 85 del 2013: evitato il cortocircuito tra poteri. – 7. La Corte costituzionale ed il difficile bilanciamento degli interessi. – 8. Conclusioni: la certezza del diritto ed il sistema delle “buone prassi”.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
 Privacy Policy