NOTE! This site uses cookies and similar technologies .
This site uses cookies , including third parties : by clicking on ' I approve , continuing the navigation , making the scroll of the page or other interaction with the website , you consent to the cookies .
For more information or to refuse consent to all or some cookies, see the information .
La fortuna del giudizio di costituzionalità in via incidentale
SKU: 9914179004
Cartabia Marta
27,99 €

Nr. Pagine:
27
Formato:
PDF

L’accesso in via incidentale ai giudizi della Corte costituzionale costituisce un tratto identificativo del modello europeo di giustizia costituzionale e in esso si manifesta nitidamente la convergenza tra i due archetipi della giustizia costituzionale, quello americano e quello kelseniano. Il presente saggio ripercorre le origini di questo procedimento, da rintracciarsi nelle leggi istitutive della Corte costituzionale italiana e tedesca, per poi seguirne le sorti negli altri ordinamenti europei. Migrato quasi fortuitamente nei trattati istitutivi delle Comunità europee, questa procedura si è rapidamente diffusa in tutti i sistemi di giustizia costituzionale sull’intero continente, compreso, da ultimo, l’ordinamento francese. Nonostante esso presenti elementi più di un inconveniente – l’incertezza del diritto, i possibili attriti fra giudici ordinari e corti costituzionali e la durata dei giudizi – esso è dotato di preziose virtù, in quanto consente un monitoraggio capillare e permanente sulla costituzionalità delle leggi e, soprattutto, offre contemporaneamente al singolo un rimedio a tutela dei propri diritti individuali e alla Corte costituzionale la possibilità di assicurare una tutela integrata e non frammentata dei diritti e di altri valori costituzionali.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved