0806151060.jpg0806151060.jpg
Lobbying - Agire tra vincoli
SKU: 0806151060
Mastroberardino Piero
40,00 €

Isbn
884951381X
Collana:

"Univ.degli Studi di Foggia - Collana Interdipartimentale di Studi Economici"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
13
Formato
17x24
Nr. Pagine
312
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2006
Il lobbying è argomento di confine, a tratti ignorato o bistrattato per la prevalente accezione negativa, che tende a collocarlo in una luce un p0' sinistra, entro il novero delle trame di palazzo contrastanti con l'interesse della collettività . A ben guardare, tale visione è sospesa tra ingenuità e ipocrisia, non riuscendo nemmeno alla lontana a evidenziare funzioni, modalità , dinamiche, effetti di un'attività che non pare lasciare alcun soggetto nel ruolo di semplice osservatore. Questa società non può essere rappresentata come utopistico sistema funzionalisticamente compiuto, nè come effetto di strategie massimizzanti di attori individuali. Sono i gruppi, le coalizioni, le organizzazioni che dispiegano le proprie azioni in ambienti condizionati dalle azioni ed influenze altrui, da logiche di potere e rapporti non strutturati gerarchicamente. Il lobbyrng si sostanzia in processi di continua costruzione, rottura e ricostruzione della realtà sociale, che si definisce in un quadro istituzionale dinamico, costrittivo nei confronti degli attori, ma mai definitivo e stabile. Gli studi sull'impresa hanno tentato una collocazione del fenomeno entro l'ambito angusto delle pubbliche relazioni, all'interno di un'area marketing che non può contenerlo. Tra la chiave di lettura dei sistemi politici e quella dei vincoli istituzionali si snoda il percorso di analisi del lobbying in questo volume, al termine del quale tali due prospettive appaiono come due facce della stessa medaglia, che si completano reciprocamente per rendere meglio intelligibile un fenomeno complesso. Il soggetto agisce intenzionalmente, ma non è libero nella sua azione; il soggetto è vincolato istituzionalmente, ma non per questo abdica al suo ruolo di attore strategico.

IL CURATORE

Piero Mastroberardino è professore straordinario di Economia e gestione delle imprese nella Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Foggia. È direttore del Dipartimento di Scienze Economico-Aziendali, Giuridiche, Merceologiche e Geografiche; ha ideato e dirige il Laboratorio d'Impresa, presso il medesimo Dipartimento. È autore di vari lavori monografici, saggi e contributi sui temi dell'economia d'impresa e sulle teorie organizzative, con particolare interesse per i rapporti tra organizzazioni, il management, gli assetti proprietari.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy