270017.jpg270017.jpg

Le Corti Salernitane

SKU: 270017
 
 
 
 
 
Periodicità: Quadrimestrale
 
"Le Corti Salernitane 2021"
Abbonati all'ultima annata >>>
 

 

"Le Corti Salernitane 1/21"
Vai all'ultimo fascicolo >>>

 

Array
48h.png

PDFStampaEmail

Descrizione

La rivista pubblica una selezione della giurisprudenza di merito dei Tribunali e delle Commissioni tributarie salernitani, della giurisprudenza di legittimità su questioni decise o al vaglio dei predetti organi giudicanti, nonché dei contratti, accordi e lodi arbitrali di maggiore rilievo per l’operatore e lo studioso, in una prospettiva non soltanto locale ma, anche, nazionale ed europea. È divisa nelle sezioni civile, penale, amministrativa, tributaria. Le decisioni sono pubblicate integralmente con brevi annotazioni indicanti l’orientamento precedente, con attenzione anche alle pronunce delle altre sedi giudiziarie nazionali ed europee.

This magazine publishes a case law selection from the Courts and Tax Tribunals of Salerno, together with the more significant contracts, agreements and arbitration settlements of interest to both operators and researchers. It is divided into civil, penal, administrative and tax law sections. The sentences are published in full with brief comments indicating precedent trends set by other courts.

Comitato di direzione

Rosa Maria Agostino, Alberto Amatucci, † Vincenzo Buonocore, Giovanni Capo, Gabriele Carapezza Figlia, Rosario Carucci, Matteo Casale, Eugenio Caterina, Paola D’Addino, Marcello D’Ambrosio, † Andrea Antonio Dalia, Laura De Nicola, Francesco De Santis, Franco De Stefano, Ignazio Della Malva, Francesco Dente, Alessio Di Amato, Giuseppe Di Genio, Giuseppe Fauceglia, Vincenzo Farina, Andrea Federico, Gaetano Roberto Filograno, Stefano Fiorentino, † Maria Cristina Folliero, Luigi Iannicelli, Mariassunta Imbrenda, Emanuele Indraccolo, Lorenzo Ioele, Olga Itri, Luigi Kalb, Federica Lazzarelli, Lorenzo Lentini, Loris Lonardo, Anna Malomo, Luigi Majello, Barbara Marucci, Sergio Marullo di Condojanni, Carlo Mignone, Caterina Miraglia, Gianfranco Mobilio, Americo Montera, Costantino Montesanto, Maria Rita Nuccio, Gaetana Paesano, Massimo Panebianco, Carolina Perlingieri, Giovanni Perlingieri, Pietro Perlingieri, Raffaele Picaro, Pasquale Pistone, Angela Principe, Adelaide Quaranta, Roberto Rosapepe, Serena Serravalle, † Paolo Scarano, Antonio Scarpa, Silverio Sica, Beniamino Spirito, Maria Antonietta Urciuoli, Daniela Valentino, Camillo Verde, Rodolfo Vitolo.

Comitato di redazione

Sonia Tullia Barbaro, Rosanna Colucci, Menita Giusy De Flora,Michele Laperuta, Marco Foti, Giuseppe Liccardo, Daniela Marrani, Antonio Nappi, Rosanna Pagliuca, Giuseppe Maria Palmieri, Alessandra Panariello, Salvatore Parente, Immacolata Prisco, Talita Rossi, Dario Scarpa, Emilia Senatore, Alberto Mattia Serafin, Antonio Tipaldi

Comitato esterno di valutazione

Carlo Amatucci, Fulvio Bianchi D’Urso, Daria Coppa, † Carmine Donisi, Valerio Donato, Ernesto Fabiani, Antonio Flamini, Marco Galli, Massimo Galletti, Marialuisa Gambini, Massimo Gazzara, Manlio Lubrano di Scorpaniello, Francesco Macioce, Lorenzo Mezzasoma, Ferdinando Parente, Mauro Pennasilico, Pierluigi Portaluri, Vito Rizzo, Giuseppe Recinto, Geremia Romano, Francesco Tuccari.

Criteri di selezione dei lavori pubblicati

La rivista Le Corti salernitane subordina la pubblicazione di ogni scritto a una procedura di referaggio che garantisce l’anonimato dell’Autore e del revisore (c.d. single blind peer review), nonché l’obiettività e la ponderatezza del giudizio grazie a una scheda che, oltre a esplicare i criteri di valutazione, consente ai revisori di motivare il giudizio e di segnalare eventuali miglioramenti da apportare all’elaborato. A tal fine il Comitato di direzione può sottoporre il contributo ad un componente del Comitato esterno di valutazione e/o a altro referee esterno scelto tra i Professori ordinari e associati, italiani e stranieri, in ragione della loro autorevolezza, della competenza specifica richiesta e dell’eventuale natura interdisciplinare del contributo. Il giudizio motivato potrà essere positivo (pubblicabilità); positivo con riserva, ossia con l’indicazione della necessità di apportare modifiche o aggiunte (pubblicabilità condizionata); negativo (non pubblicabilità). Esso sarà trasmesso al Comitato di direzione che provvederà a comunicarlo all’Autore, sempre garantendo l’anonimato del referee. I contributi giudicati meritevoli possono essere oggetto di pubblicazione nella Rivista in base all’insindacabile valutazione del Comitato di direzione. Qualora il referee esprima un giudizio positivo con riserva, il Comitato di direzione, con la supervisione dei membri del Comitato esterno di valutazione, autorizza la pubblicazione soltanto a seguito dell’adeguamento del contributo, assumendosi la responsabilità della verifica. Il Comitato di direzione può assumere la responsabilità delle pubblicazioni di studi provenienti da autori, stranieri o italiani, di consolidata esperienza e prestigio tali che la presenza del loro contributo si possa reputare di per sé ragione di lustro per la Rivista.

L’accettazione di un lavoro ai fini della pubblicazione implica il vincolo per l’Autore a non pubblicarlo altrove o a non pubblicare parti di esso in altra rivista senza il consenso scritto dell’Editore secondo le modalità concordate con l’Editore stesso.

Segreteria di Redazione

Edizioni Scientifiche Italiane, Via Chiatamone, 7, 80121, Napoli; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condizioni di abbonamento per il 2021

Italia

Abbonamento € 120,00

Fascicolo € 52,00

Estero

Abbonamento € 240,00

Fascicolo € 104,00

N.B. L'abbonamento decorre dal 1 gennaio e scade il 31 dicembre successivo. Abbonandosi nel corso dell'anno si ha diritto a ricevere i numeri editi dal 1 gennaio.