Il nuovo art. 120, comma 2-bis, c.p.a.: un’azione senza interesse o un interesse senza azione?

SKU: 9917473017
Autore:
di Cagno Augusto
Estratto Rivista

Diritto e processo amministrativo 4/2017

Issn
1971-6974
Array
49,99 €

PDFStampaEmail

Il saggio analizza il nuovo art. 120, comma 2-bis, c.p.a. con particolare riferimento alla natura dell’interesse a proporre il ricorso. In particolare, dopo un’analisi dei rapporti tra interesse tutelato e l’azione, sono esaminate le principali questioni interpretative poste dalla norme. Vengono affrontate le criticità dell’istituto con riferimento ai numerosi dubbi di legittimità costituzionale e ai limiti di applicabilità temporale. Viene, inoltre, dedicata attenzione al problema del dies a quo per proporre ricorso, alla tematica dell’accesso agli atti e al contributo unificato. In conclusione, il saggio intende proporre possibili soluzioni sul piano interpretativo alle questioni giuridiche esposte.

The essay analyzes the new art. 120, paragraph 2-bis, c.p.a. with particular reference to the nature of the interest to action. In particular, after an analysis of the relationships between protected interest and action, it examines the main interpretative issues raised by the rules. The critical issues are examined with reference to the numerous doubts of constitutional legitimacy and to the time limits of applicability. It is also devoted attention to the problem of the starting point for action, to the issue of access to the act and to the unified tax. In conclusion, the essay intends to propose possible solutions to the legal issues examined.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9917473017.pdf
Nr. Pagine
30