La dimensione extraterritoriale della sorveglianza di massa
SKU: 9919262007
Catanzariti Mariavittoria
49,99 €

Nr. Pagine
29
Estratto Rivista

Rassegna di diritto pubblico europeo 2/2019

Formato
PDF
Issn
1722-7119

Il contributo esamina la questione della extraterritorialità con riguardo alle violazioni del diritto alla privacy e alla protezione dei dati personali, ed offre un’analisi esemplificativa della giurisprudenza delle Corti Europee in casi nei quali gli stati possano essere ritenuti responsabili per violazioni di diritti individuali a seguito dell’attuazione di programmi di sorveglianza di massa. In particolare, esso si sofferma su due aspetti: da un lato, l’esportabilità del modello europeo dei diritti ed i limiti imposti dalla giurisdizione territoriale; dall’altro, le conseguenze che il carattere intrinsecamente extraterritoriale dell’accesso ai flussi di dati cross-border comporta con riguardo all’accesso alla tutela giurisdizionale dei diritti.

This paper explores the issue of extraterritoriality as applied to privacy and data protection’ violations perpetrated by nation states. It also examines the case-law of European Courts for states’ responsibility towards individuals in the context the mass surveillance programmes. In particular, the paper focuses on two aspects: on the one hand, the exportability of the European model and the constraints of the territorial jurisdiction; on the other hand, the aftermath of cross-border data flows on the judicial redress.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy