NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

Si comunica che i nostri uffici resteranno chiusi
dal 1 agosto 2019 al 30 agosto 2019

Tutti gli ordini effettuati in quel periodo saranno evasi a partire dal 2 settembre 2019

Le istituzioni europee: carenza di legittimazione o superamento del principio rappresentativo?
SKU: 9916162009
Scalone Antonino
36,99 €

Nr. Pagine:
37
Formato:
PDF
Issn
1722-7119
Il contributo si propone di analizzare i temi della legittimazione delle istituzioni europee e del loro deficit democratico. Tale deficit non può essere risolto semplicemente applicando all’Unione le procedure di legittimazione degli Stati-nazionali per due motivi. Il primo è che gli stessi Stati nazionali appaiono caratterizzati da un’ineliminabile carenza di legittimazione, propria della logica autorizzativo-rappresentativa che sta alla loro base. Il secondo è che, per i suoi caratteri di novità e incompiutezza, l’Unione europea si pone al di là della concettualità giuridica e politica moderna. Nell’ultima parte del contributo si individuano nello sviluppo della rappresentanza degli interessi, nel rafforzamento del principio di sussidiarietà e nell’allargamento della cittadinanza europea strumenti praticabili non per risolvere, ma per contribuire a governare alcuni problemi che attualmente caratterizzano l’Unione.

The goal of this article is to analyse the legitimation of European institutions and their democratic deficit. This deficit cannot be solved with the system of legitimation of national States: first, national States themselves lack of legitimation, a deficit that the representative system cannot resolve. Second, with respect to the national State, the EU is a new and still unfinished institution; therefore we cannot not use the traditional political and juridical concepts to understand it and resolve its problems. In the last section, the article analyses the role that the representation of interests, the subsidiarity and the European citizenship can play to help to manage the problems of legitimation and of credibility that lie heavily on European institutions.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved