L’attività sportiva tra idealità e lucro. Pluralità degli scopi e variabilità dei modelli associativi
SKU: 9914172002
Landi Roberta
49,99 €

Nr. Pagine
48
Formato
PDF

Il contributo analizza il ruolo rivestito dall’atleta nell’àmbito dell’organizzazione sportiva multilivello. Sebbene sia lo stesso legislatore italiano a qualificare lo sportivo di professione un lavoratore alle dipendenze del club del quale veste i colori sociali, egualmente non può dirsi per il dilettante, con riguardo al quale gli sforzi ricostruttivi scontano, tuttora, l’assenza di un’organica disciplina di settore. Dibattute a loro volta le principali questioni in tema di tesseramento all’ente federale nazionale, nonché le relazioni che lo sportivo intrattiene con gli enti olimpici ed internazionali. Le osservazioni svolte rileveranno che la realtà associativa di tipo sportivo – forse piú di ogni altra esperienza di gruppo – impone l’avvio di uno studio del momento partecipativo secondo linee diverse da quelle tradizionali, collocandone in maniera ancor piú marcata i termini di rilevanza sul piano funzionale.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy