NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Lo sport tra tutela del marchio, merchandising ed ambush marketing
SKU: 9912272015
Novazio Cristiano
13,99 €

Nr. Pagine:
14
Formato:
PDF

I grandi eventi sportivi attirano un gran numero di imprese interessate ad investire nello sport a vari livelli, in particolare attraverso la conclusione di contratti di sponsorizzazione e di merchandising. Spesso però la notorietà di tali eventi viene indebitamente sfruttata da imprese che non hanno acquisito alcun diritto dall’organizzatore dell’evento e ciò avviene attraverso condotte sempre piú sofisticate che si situano non di rado in una zona grigia che sfugge alla reazione dell’ordinamento statale, meglio note sotto il nome di ambush marketing. L’acuta analisi del Tribunale di Milano e l’assenza di precedenti significativi, offrono l’occasione di approfondire tematiche quali la tutela del marchio sportivo, il contratto di merchandising e soprattutto l’ambush marketing. In particolare, il presente commento si propone di individuare, anche attraverso un’analisi normativa in materia di tutela dei marchi e concorrenza sleale, quale tipo di tutela giuridica è stata accordata dal Giudice milanese al licenziatario ufficiale della manifestazione, non mancando di evidenziare alcuni aspetti critici della pronuncia e tentando di individuare possibili soluzioni giuridiche che possano garantire una maggior certezza del diritto in materia di ambush marketing.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved