NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Lo sport per disabili tra integrazione e segregazione
SKU: 9908272002
Di Nella Luca
27,99 €

Nr. Pagine:
28
Formato:
PDF

Il tema dello sport per disabili presenta degli aspetti problematici sia per la particolarità della questione, sia per la differente concezione di persona, atleta e sport nell’ordinamento giuridico e nelle regole sportive. Vi è così un rapporto conflittuale tra questi due sistemi di regole che a volte si scontrano proprio in materia di tutela della persona, come mostrano i casi Oscar Pistorius e Casey Martin. Occorre dunque passare da un concetto di sport per disabili a quello dei disabili nello sport.

The topic of sports for the disabled presents problematic aspects due to both the particularity of the question and the different conception of the person/athlete as well as sports within the legal system and sports rules. There is therefore a conflictual relationship between the two rule systems which at times do not agree when dealing with the protection of the person as highlighted by the cases of Oscar Pistorius and Casey Martin. It is for this reason that there is a need to pass from a concept of sports for disabled persons to a concept of disabled persons in sports.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved