NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
La riforma del condominio negli edifici ed il rilievo delle destinazioni d’uso
SKU: 9915405001
Amagliani Roberto
31,99 €

Nr. Pagine:
32
Formato:
PDF

L’indagine è rivolta ad appurare il rilievo assunto dalle destinazioni d’uso in ambito condominiale, successivamente alla legge di riforma. Tale rilievo emerge già dalla nuova formulazione dell’art. 1117 c.c., ma la novella ha pure introdotto disposizioni espresse che disciplinano il mutamento della destinazione d’uso delle parti comuni deliberato dall’assemblea condominiale ed il (piú limitato) ruolo di un comportamento del singolo condomino orientato nella medesima direzione. All’esito delle riflessioni proposte il criterio informatore delle opzioni esegetiche appare consistere nelle esigenze di interesse condominiale che il legislatore della l. 220/2012 mostra di tenere in particolare considerazione.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved