Le spedizioni proseguono regolarmente -
Ordina online e ricevi i libri a casa tua

La correzione della caparra iniqua tra buona fede e proporzionalità
SKU: 9915305008
45,99 €

Nr. Pagine
46
Formato
PDF

Il classico problema dell’iniquità delle caparre è tradizionalmente risolto in senso negativo dalla giurisprudenza, che non ritiene alle stesse applicabile la riduzione prevista per la clausola penale; e tanto sulla base della ritenuta eccezionalità di tale rimedio e della presunta distanza funzionale dei modelli raffrontati. La soluzione della Corte delle leggi, rappresentata dall’impiego della buona fede quale criterio di validità, nasconde ancorpiú i termini del problema per la cui soluzione occorre indagare sia il rapporto tra buona fede ed equità che il profilo funzionale delle caparre. La prima riflessione fa emergere la supervalutazione della buona fede ed il suo carattere di strumentalità rispetto all’equità. Il secondo approfondimento fa emergere da un lato la funzione penale per il modello dell’art. 1385 dall’altro la funzione indennitaria per la caparra dell’art. 1386.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.