Il ritratto tra diritto all’immagine e diritto alla libera espressione del pensiero
SKU: 9915105012
Di Sabato Daniela
25,99 €

Nr. Pagine
25
Formato
PDF

Il contributo analizza una decisione emessa dalla Corte di Giustizia di New York cui è stato chiesto giudicare la legittimità del comportamento di un fotografo che ha realizzato delle foto artistiche raffiguranti alcuni soggetti del tutto ignari di essere immortalati. La Corte ha affermato che l’arte è una forma di manifestazione del pensiero e dunque è tutelata dalla Carta Costituzionale degli Stati Uniti d’America. Il diritto del fotografo alla libera espressione del proprio estro artistico è considerato prevalente rispetto alla lesione del diritto alla riservatezza subita dai soggetti ritratti nelle foto. L’Autore si interroga sulla possibilità che una simile controversia possa risolversi in modo analogo in Italia. Si evidenzia, in particolare, che l’attività artistica, anche ove consistente nella realizzazione di opere d’arte raffiguranti persone, non può essere considerata al pari di qualsiasi attività di raccolta e comunicazione di dati sensibili.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy