NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Illeciti di massa e controversie transfrontaliere. Strumenti di tutela collettiva risarcitoria e competizione tra sistemi giurisdizionali
SKU: 9913405008
D'Alfonso Giovanna
35,99 €

Nr. Pagine:
36
Formato:
PDF

La class action statunitense rappresenta un modello di tutela collettiva risarcitoria piú efficiente e, dunque, piú competitivo rispetto ai modelli degli ordinamenti di civil law. All’interno dello spazio giuridico europeo, i legislatori hanno poi predisposto rimedi collettivi di tutela giurisdizionale profondamente divergenti. Tali aporie hanno dato luogo ad una concorrenza degli ordinamenti giuridici e, di seguito, al fenomeno del c.d. forum shopping. Una volta delineato tale quadro composito, si preciserà la prioritaria esigenza, in àmbito europeo, di pervenire ad una regolamentazione uniforme della tutela collettiva risarcitoria, che non sia di semplice riavvicinamento delle legislazioni dei singoli Stati, al fine di rendere il mercato europeo concorrenziale rispetto ad altri (tra cui in particolare quello statunitense) e di (ri)attrarre ivi le scelte economiche di consumatori e risparmiatori europei.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved