«Ius effugendi sepulchrum». Disposizioni in favore (della dispersione) dell’anima
SKU: 9920205006
Cocco Annalisa
37,99 €

Nr. Pagine
19
Estratto Rivista

Rassegna di diritto civile 2/2020

Vai alla Rivista

Formato
PDF
Issn
0393-182X

Il saggio analizza l’istituto del sepolcro in relazione ad una volontà dispositiva del cadavere orientata verso la cremazione del corpo e la dispersione delle ceneri. La normativa applicabile viene valutata in riferimento alla ratio sottostante, enfatizzando le divergenze fra la regolamentazione della cremazione e quella della dispersione delle ceneri del defunto, il quale esprime e realizza – attraverso atti inter vivos e negozi di ultima volontà – interessi personalistici meritevoli di tutela.

The essay analyzes the institute of the sepulcher about a disposing will of cremation and cremains dispersion. The relevant provisions are considered regarding the underlying rationale and emphasizing the differences between the regulation of cremation and the cremains dispersion’s one. It is highlighted the deceased’s power to express and realize – through inter vivos and last will acts – personalistic interests worthy of protection.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy