Usi civici, diritto civile e tutela del paesaggio: la nuova legge sui domini collettivi
SKU: 9918405001
Cervale Maria Cristina
49,99 €

Nr. Pagine
25
Estratto Rivista

Rassegna di diritto civile 4/2018

Vai alla Rivista

Formato
PDF
Issn
0393-182X

Gli usi civici, materia dalle lontane origini storiche, sono stati interessati da un recente intervento legislativo che disciplina i domini collettivi. La l. 20 novembre 2017, n. 168, senza modificare i princípi generali della materia risalenti alla precedente l. 16 giugno 1927, n. 1766, regolamenta gli usi civici e, quindi, la proprietà collettiva, valorizzandone il rilievo costituzionale, la funzione agro-silvopastorale e l’ulteriore funzione di tutela del paesaggio e dell’ambiente. La recente legge, inoltre, attribuendo natura privata alle associazioni esponenziali dei domini collettivi, riduce il ruolo delle regioni e dei comuni che, in passato, si occupavano in modo incisivo della materia. Ne consegue il riconoscimento dei domini collettivi quale ordinamento giuridico primario delle comunità originarie.

Civic uses, a subject that has ancient and deep roots, have recently been object of a legislative intervention that disciplines collective domains. The law 20th november 2017, n. 168, without modifying the general principles of the subject established by the law 16th june 1927, n. 1766, regulates civic uses and so the collectiveownership, enhancing its constitutional importance, its rural function and its further function of landscape and environment protection. The recent law, moreover, giving private nature to the exponential associations of collective domains, reduces the role of regions and municipalities that, in the past, delt incisively with the subject. So it follows the identification of collective domains as primary legal system of the original communities.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy