Nullità del contratto autonomo di garanzia per frode alla legge
SKU: 9918405002
D'Andrea Stefano
30,99 €

Nr. Pagine
31
Estratto Rivista

Rassegna di diritto civile 4/2018

Vai alla Rivista

Formato
PDF
Issn
0393-182X

Il saggio mostra che la garanzia autonoma è stata considerata valida perché la dottrina e la giurisprudenza hanno voluto considerarla valida: sia glissando sugli ostacoli che l’ordinamento frappone alla validità, sia ammettendo i suddetti ostacoli ma facendo prevalere su di essi argomenti ideologici volti variamente a sostenere la validità della garanzia, sia, infine, considerando la (voluta) validità come un fatto da non porre piú in discussione. Tuttavia, il saggio dimostra che, anche se si vuole ammettere la validità dell’obbligazione autonoma di garanzia, si deve convenire che è invalida l’obbligazione autonoma di rivalsa, perché la clausola che prevede che l’ordinante non possa opporre al garante tutte le eccezioni fondate sul contratto stipulato tra ordinante e beneficiario, froda palesemente l’art. 1462 c.c., ponendo l’ordinante esattamente nella situazione che il legislatore ha voluto evitare con l’art. 1462 c.c.

The essay contends that the autonomous guarantee has been considered valid because scholars and courts have wanted to consider it valid: either by glissing over the obstacles that the system poses to the validity or by admitting the aforementioned obstacles while at the same time resorting to ideological arguments in order to consider the (desired) validity as a fact that should no longer be questioned. However, the paper shows that, even if one wants to admit the validity of the autonomous obligation of guarantee, one must agree that the autonomous obligation to pay back is invalid, because the clause that provides that the originator cannot oppose to the guarantor all the exceptions based on the contract stipulated between the originator and the beneficiary, clearly defrauds Article 1462 of the Civil Code, placing the originator exactly in the situation that the legislator wanted to avoid with the aforementioned Article 1462.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy