Le spedizioni proseguono regolarmente -
Ordina online e ricevi i libri a casa tua

Abuso del diritto e “nuovo” riparto di competenze tra legislazione e giurisdizione
SKU: 9916305010
AutoreNuzzo Mario
11,99 €

Nr. Pagine
12
Formato
PDF
Issn
0393-182X

La progressiva “giurisdizionalizzazione” del nostro ordinamento ha determinato un cambiamento del tradizionale riparto di competenze tra legislazione e giurisdizione, riservando al legislatore solo il compito di individuare gli interessi giuridicamente rilevanti, e assegnando al giudice la comparazione e il bilanciamento di questi interessi e l’individuazione del rimedio piú adeguato all’effettiva tutela dell’interesse prevalente. Ciò impone l’individuazione di tecniche che consentano la prevedibilità e controllabilità delle decisioni. In questa prospettiva, il saggio analizza la giurisprudenza della Corte di Giustizia e della nostra Corte di Cassazione, che piú volte ha specificato come queste scelte debbano essere effettuate secondo i principi di ragionevolezza e proporzionalità, le novità legislative volte ad introdurre il principio di efficacia verticale del precedente giurisprudenziale, e le tecniche che nell’esperienza degli ordinamenti che riconoscono l’efficacia vincolante del precedente, consentono di definire l’ambito di quel vincolo.

The gradual “jusrisdictionalization” of our legal system has favoured a radical shift in the traditional allocation of competences between legislation and jurisdiction: the former is assigned the task of identifying the interests that are legally relevant, whereas the latter is entrusted with the tasks of comparing and balancing the interests at stake and choosing the most adequate remedy for the effective protection of the prevailing interest. These changes demand new criteria to ensure decisions predictability and control. According to this approach, the article analyses the jurisprudence of the Court of Justice and the Court of Cassation, which many times have asserted that the decisions must comply with the principles of reasonableness and proportionality; the legislative reforms that have introduced the principle of vertical efficacy of the precedent; and ultimately the criteria that define the area of the binding precedent within the legal systems based on the doctrine of stare decisis.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.