NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Fondamento sistematico, natura giuridica e disciplina della clausola penale testamentaria
SKU: 9918282005
Nonne Luigi
43,99 €

Nr. Pagine:
44
Estratto Rivista

Il Foro napoletano 2/2018
Vai alla Rivista

Formato:
PDF

Il saggio analizza la clausola penale testamentaria apposta dal testatore per garantire l’adempimento di un’obbligazione ex legato o ex modo. Accogliendone la validità, si deve necessariamente individuarne il fondamento sistematico, la natura giuridica e la disciplina. Tale fattispecie, in particolare, va indagata nella peculiare prospettiva dell’autonomia testamentaria; ciò evita che, in nome di una tutela preconcetta (e paternalistica) dei successibili, l’ereditando venga privato della possibilità di creare un programma mortis causa in grado di essere efficacemente ed efficientemente attuato.

The paper analyses the legal issues concerning the insertion in testaments of penalty clauses for strengthening the fulfilment of ex legato or ex modo obligations. If their validity and admissibility is maintained, then it is necessary to investigate their legal nature, their discipline and their theoretical foundations. In particular, penalty clauses should be interpreted by taking in due consideration the principles of testamentary freedom also in order to avoid that the possibility for the testator to create an effective mortis causa inheritance plan is hampered on the basis of a misconceived (and paternalistic) evaluation of protection of the beneficiaries (successibili).

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved