NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Il divieto della cd. «contestazione a catena» sancito dall’art. 297, comma 3, c.p.p., con la conseguente retrodatazione della decorrenza dei termini di custodia cautelare [...]
SKU: 9912382031
Scotti Maria Rosaria
9,99 €

Nr. Pagine:
4
Estratto Rivista
Formato:
PDF

Il divieto della cd. «contestazione a catena» sancito dall’art. 297, comma 3, c.p.p., con la conseguente retrodatazione della decorrenza dei termini di custodia cautelare al momento della emissione della prima ordinanza, trova applicazione anche nel caso di reati diversi commessi da persona minorenne anche dopo aver raggiunto la maggiore età? (Trib. min. Napoli, 22 dicembre 2011 n. 1185)