Profili processuali in tema di esclusione e licenziamento del socio lavoratore di cooperativa, dopo l’intervento delle Sezioni unite
SKU: 9919170010
Mengali Andrea
49,99 €

Nr. Pagine
38
Estratto Rivista

Il giusto processo civile 1/2019

Formato
PDF
Issn
1828-311X

L’autore analizza la disciplina relativa all’esclusione e al licenziamento del socio – lavoratore di società cooperative di produzione e lavoro. In particolare, il saggio indaga i problemi che sorgono quando un socio lavoratore di una società cooperativa viene escluso e/o licenziato dalla società, considerando che la legge prevede la risoluzione automatica del rapporto di lavoro una volta che viene a cessare il rapporto sociale. L’argomento è analizzato dopo la sentenza della Suprema Corte di Cassazione che ha consentito al giudice del lavoro di riconoscere un risarcimento al lavoratore anche se questi non ha impugnato l’esclusione dal rapporto sociale davanti al Tribunale delle Imprese. L’Autore distingue le molte ipotesi che possono venire ad esistenza, così come la cessazione dei due rapporti dovute a ragioni riguardanti il rapporto di lavoro, la risoluzione di entrambi dovuta a ragioni attenenti esclusivamente al rapporto associativo, infine, la comunicazione del solo licenziamento; e, inoltre, nell’ipotesi di risoluzione di entrambi i rapporti, il caso in cui viene comunicata espressamente la cessazione del rapporto di lavoro e il caso in cui il licenziamento sia una mera conseguenza della cessazione del rapporto associativo. Quindi vengono analizzate le rilevanti problematiche processuali relative alla complessa fattispecie descritta. In particolare, l’Autore indaga le varie problematiche che vengono in rilievo con riferimento tanto all’impugnazione del licenziamento, quanto all’impugnazione della delibera di esclusione, in particolare i problemi relativi al giudice competente così come quelli riguardanti la contemporanea pendenza di tali controversie e la possibilità di realizzare il processo simultaneo, alla luce dei principi e delle norme previste dal codice di procedura civile. Infine, l’autore analizza i problemi relativi alla possibile esistenza di una clausola compromissoria prevista nello statuto sociale, che può portare di fronte agli arbitri la controversia riguardante l’esclusione dal rapporto associativo, con i relativi problemi di coordinamento con l’eventuale concomitante controversia, di competenza del giudice statale, relativa all’impugnazione del licenziamento; da ultimo quelli relativi all’applicabilità, ai casi relativi all’impugnazione del licenziamento del socio – lavoratore di società cooperative di produzione e lavoro, del procedimento speciale previsto dalla l. 92/2012 (c.d. «Rito Fornero”).

The author analyses the regulation regarding the dismissal/expulsion of the member – worker of cooperative labour companies. In particular, the essay investigates the problems arising when a member – worker of a cooperative company is dismissed by the company, considering that the law provides the automatic expiration of the working relationship once terminated the corporate relationship. The subject is analysed as after the judgment of the Supreme Court of Cassation which has allowed the labour law judge to admit a compensation to the worker also if he did not claim against the corporate relationship termination before the Enterprises Judge. The Author distinguish the many hypothesis which can happen, so as the termination of the two relationship due to reasons regarding the employment one, the same termination due to reason only concerning the corporate relationship and, lastly, the only dismissal of the working relationship; moreover, the case in which is communicated an express termination of this latter and the case in which the dismissal is a mere consequence of the corporate relationship end. Then are analysed the problematic procedural outlines consequent to the described subject. In particular, the Author investigates the problems concerning the claims against the dismissal and the one against the corporate termination, in particular those regarding the competent judge and the possibility to reunite them, considering the general regulation provided by the code of civil procedure. Lastly, the author analyses the problems regarding the existence of an arbitration agreement provided by the company statute, which can lead to the arbitrators the litigation concerning the corporate relationship, with the problems concerning the coordination between this proceeding and the claim against the dismissal, whose competence belong to the national court; then, the problems regarding the enforceability, to the cases regarding the opposition to the dismissal of the member – worker of cooperative companies, of the special procedure provided by L. 92/2012 (so called “Rito Fornero»).

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy