NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
L’effettività nel processo
SKU: 9918270003
Auletta Ferruccio
11,99 €

Nr. Pagine:
12
Estratto Rivista

Il giusto processo civile 2/2018

Formato:
PDF
ISSN:
1828-311X

L’a. esamina le diverse relazioni del concetto di effettività, e prova a distinguere l’effettività nel processo dai concetti di effettività del processo e di effettività della tutela. Le prove di autonomia del concetto di effettività endo-processuale riguardano l’ipotesi di un potere generale di ordinare misure interinali da parte del giudice; l’ipotesi di un principio generale di utilizzabilità di qualunque prova; l’ipotesi di un potere generale del giudice di modificare l’onere legale della prova; l’ipotesi di un potere generale del creditore di accesso a tutte le informazione sul patrimonio del debitore comunque disponibili. Anche nell’affermazione dell’effettività nel processo si assiste al declino della legge processuale e all’enfasi del ruolo del giudice.

The A. examines different aspects of the idea of effectiveness, aiming to distinguish effectiveness inside the proceedings from effectiveness of the proceedings or effectiveness of judicial remedies. In order to demonstrate the autonomy of the concept the a. analyses some cases through which the effectiveness inside the proceedings could be revealed, finally stating the hypothesis of: a) a general power of the court to order interim measures (with no legal-based specific preconditions); b) a general acceptability by courts of whatever source of proof; c) a general power of the court to change the legal burden of proof; d) a general permission to any creditor with an enforceable order to get all information, including those held for public purposes by Government, about his/her debtor’s assets. The a. considers the field of this work as a new test of the lowering trend of the procedural law while the judicial power keeps on growing.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved