Osservazioni sulla domanda di accertamento incidentale di questione pregiudiziale
SKU: 9917370003
Nappi Pasquale
49,99 €

Nr. Pagine
38
Estratto Rivista

Il giusto processo civile 3/2017

Formato
PDF
Issn
1828-311X

L’articolo individua i termini entro cui nel processo civile deve essere proposta la domanda di accertamento incidentale di questioni pregiudiziali, analizzando distintamente le ipotesi in cui la domanda sia proposta dall’attore o dal convenuto e, all’interno delle singole posizioni, considera se il rapporto pregiudiziale si pone in connessione di pregiudizialità dipendenza o di incompatibilità giuridica con quello oggetto della domanda introduttiva. Individua altresì le attività processuali richieste nelle ipotesi in cui la questione pregiudiziale emerga a seguito di iniziativa assunta ex officio dal giudice.

The article defines the terms within which during the civil proceedings must be proposed the demand of judgment on preliminary questions, by analyzing separately the cases in which the demand is made by the plaintiff or defendant and, within individual positions, with reference to cases in which the prejudicial relationship is connected by dependence or legal incompatibility with the legal relationship object of claim. The study identify also the procedural activities required in cases in which the preliminary question is the result of the initiative taken ex officio by the judge.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy