NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Considerazioni in ordine a taluni profili processual-civilistici della convivenza di fatto, di cui alla legge n. 76 del 2016
SKU: 9917470009
Prendini Luca
24,99 €

Nr. Pagine:
25
Estratto Rivista

Il giusto processo civile 4/2017

Formato:
PDF
ISSN:
1828-311X

La recente l. 20 maggio 2016, n. 76, che disciplina le unioni civili tra persone dello stesso sesso e le convivenze di fatto, pone diversi quesiti di ordine processuale. Fra questi, il rapporto tra la dichiarazione anagrafica e l’accertamento giurisdizionale della convivenza di fatto e la nuova lettura di alcune disposizioni del codice di procedura civile, con riguardo alla posizione del convivente di fatto.

The recent law of May 20th 2016, n. 76, about same-sex civil unions and cohabitations, raises some procedural questions. Among them, the relationship between the registration form and the ascertainment of the cohabitation and the extension of several provisions of the code of civil procedure to the cohabitant in fact.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved