NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
La reclamabilità del provvedimento di sospensione ex art. 615, 1° comma, c.p.c. (un curioso caso di diplopia processuale)
SKU: 9916370010
Russo Federico
24,99 €

Nr. Pagine:
25
Formato:
PDF
ISSN:
1828-311X
L’autore riesamina il delicato tema della reclamabilità dell’ordinanza di sospensione ex art. 615, 1° comma, c.p.c. Dopo avere collocato, sul piano sistematico, la sospensione de qua tra i provvedimenti adottati dal giudice dinanzi al quale è impugnato il titolo, ed avere esaminato il dibattito dottrinario e giurisprudenziale sul punto, conclude per la non reclamabilità della misura. Nell’ultima parte dell’articolo, tuttavia, l’autore riesamina il fondamento della doppia opposizione (e della doppia sospensione), introdotta dalla riforma dell’art. 615 c.p.c. Dopo un’analisi storica dell’articolo, come pure delle posizioni dottrinarie e giurisprudenziali sul tema, propone di modificare gli artt. 615, 616, 624 e 625 c.p.c., per ottimizzare il sistema normativo.

The author re-examines the delicate issue of judicial claimability of the order for suspension ex art. 615, c.I, c.p.c. After positioning, on the systematic plan, the suspension de qua among the measures taken by the judicial office where the title is challenged, and examined the doctrinal and jurisprudential positions on the point, he concludes for the non – claimability of the measure. Although, in the last part of the article, the author re-examines the fundament of the double opposition (and of the double suspension), introduced by the reform of the art. 615 c.p.c. After an historical analysis of the article as well as of the doctrinal and jurisprudential positions on the subject, he suggests to modify art. 615, 616, 624 and 625 c.p.c., to optimize and rationalize the normative system.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved