NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Azione e tutela cautelare (nel ricordo di Piero Calamandrei)
SKU: 9916370003
Comoglio Luigi Paolo
18,99 €

Nr. Pagine:
19
Formato:
PDF
ISSN:
1828-311X
Il saggio ha ad oggetto l’indagine circa i principi fondamentali sui quali si fonda la tutela cautelare in Italia e nella maggior parte dei Paesi stranieri di civil law e di common law. Lo studio prende le mosse dall’analisi della fondamentale opera di Piero Calamandrei in tema di provvedimenti cautelari, vale a dire “Introduzione allo studio sistematico dei provvedimenti cautelari”, nella quale il noto processualista fiorentino aveva espresso le proprie idee che avevano, poi, trovato accoglimento nel codice di procedura civile del 1940 (come altresì attestato dalla Relazione al Re che accompagna quel codice). Successivamente, l’indagine si incentra sulla delimitazione del concetto di “azione cautelare” e si conclude con l’individuazione dei principi che possono definirsi comuni a tutti gli ordinamenti, vale a dire il principio di effettività della tutela cautelare, la presenza di misure cautelari atipiche, e la stabilità delle misure cautelari concesse dal giudice.

The essay focuses on the fundamental principles of the precautionary system in Italy and in most of foreign countries of civil law or common law. The study starts by analyzing the fundamental work of Piero Calamandrei about the precautionary measures: “Introduzione allo studio sistematico dei provvedimenti cautelari”, in which he expressed his ideas, then, accepted in the code of civil procedure of 1940 (as also evidenced by the Relazione al Re accompanying that code). Then, the investigation focuses on the delimitation of the concept of “azione cautelare” and concludes with the identification of principles that can be defined as common to all legal systems: the principle of effectiveness, the presence of atypical precautionary measures, and the stability of the precautionary measures granted by the court.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved