Mancata dichiarazione del terzo e non contestazione nella nuova disciplina dell’espropriazione forzata presso terzi
SKU: 9916270010
Tota Gabriella
49,99 €

Nr. Pagine
44
Formato
PDF
Issn
1828-311X

Il presente contributo esamina la disciplina della mancata contestazione del credito pignorato di cui all’art. 548 c.p.c., come riformato dalla l. 228/2012 e successivamente modificato mediante gli interventi del 2014 e del 2015. Sebbene i correttivi da ultimo introdotti abbiano posto rimedio a talune delle criticità evidenziate dalla dottrina all’indomani della riforma del 2012, l’istituto suscita tuttora perplessità e finanche dubbi di costituzionalità, specie per quanto riguarda la posizione e gli strumenti di tutela offerti al terzo, debitor debitoris.

The article deals with the Italian regulation on expropriation through third parties, regulated by articles 543-554 of the Code of Civil Procedure, amended by the Law n. 228/2012 and later by the Decree-Laws 132/2014 and 83/2015. Even though the most recent amendments have remedied many of the defects of the original Regulation, the institution raises many questions and several constitutionality doubts, especially with regard to the role and the protection of the third party debtor.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy