Le spedizioni proseguono regolarmente -
Ordina online e ricevi i libri a casa tua

Mauro Cappelletti e le riforme della giustizia civile (spunti minimi per un’attualizzazione dell’iconoclastia)
SKU: 9915370009
Volpino Diego
17,99 €

Nr. Pagine
18
Formato
PDF
Issn
1828-311X

Il lavoro prende avvio dalle proposte avanzate da Mauro Cappelletti nel saggio “Parere iconoclastico sulla riforma del processo civile”, edito nel 1969, collocandole nel contesto della situazione generale che caratterizzava la giustizia civile italiana di quell’epoca. L’analisi si sviluppa descrivendo il complessivo peggioramento che ha interessato il funzionamento del processo civile nei successivi decenni, ponendo l’interrogativo se le proposte di Cappelletti ed, in particolare, quella relative all’eliminazione del giudizio di appello, sarebbero capaci – oggi – di aumentare il senso di fiducia dei cittadini nei confronti della sentenza di primo grado. L’A. fornisce al quesito risposta negativa, sottolineando la necessità di compiere innanzitutto un radicale ripensamento della figura e del ruolo del giudice di primo grado, essenziali per far sì che le sue decisioni vengano considerate dalle parti tendenzialmente giuste e definitive.

This essay moves from the proposals that Mauro Cappelletti put forward by Mauro Cappelletti in the article “Parere iconoclastico sulle riforme del processo civile” (Iconoclastic opinion on the reform bills on civil procedure), published in 1969, putting them in the general context of italian civil justice at that time. The analysis goes on by describing the overall worsening of italian amministration of justice over the following decades, asking the question whether the proposals advanced by Cappelletti and, in particular, those relating to the elimination of the Italian first appeal proceedings would be suitable – today – to increase the reliance of citizens in the correctness of first instance judgments. The author replies to the question in the negative, stressing the need for a radical rethinking about the status and the role plaied by the judges operating in the courts of first instance, so as to to ensure that their decisions tend to be considered correct and final.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy