Le preclusioni nel processo societario a cognizione piena
SKU: 9907170008
De Vita Fabrizio
49,99 €

Nr. Pagine
60
Formato
PDF

1. Premessa: lo «spirito» del processo societario di cognizione. – 2. Le norme generali sulle preclusioni nella cognizione piena societaria. – 3. La proposizione della domanda. I requisiti dell’atto di citazione. Disciplina della nullità dello stesso. – 4. Le istanze istruttorie dell’attore. – 5. La domanda riconvenzionale dell’attore. – 6. Le eccezioni dell’attore e del convenuto. – 7. L’onere di contestazione dell’attore. – 8. La chiamata del terzo da parte dell’attore. – 9. La costituzione dell’attore. – 10. L’istanza dell’attore di fissazione dell’udienza. – 11. La domanda riconvenzionale del convenuto. – 12. L’attività istruttoria del convenuto. – 13. L’onere di contestazione del convenuto. – 14. La chiamata del terzo da parte del convenuto. – 15. La costituzione del convenuto. La contumacia. – 16. L’istanza del convenuto di fissazione dell’udienza. – 17. Gli interventori coatti e volontari. – 18. L’istanza congiunta di fissazione dell’udienza. – 19. Le conclusioni delle parti. – 20. Le attività delle parti ancora possibili dopo la notificazione dell’istanza di fissazione di udienza. – 21. Preclusioni e mutamento del rito.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy