NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Decadenza (o comunque necessità di compiere un determinato atto entro un certo termine) e onere della prova
SKU: 9914270004
Fornaciari Michele
20,99 €

Nr. Pagine:
21
Formato:
PDF

Lo scritto si occupa del problema dell’onere della prova nei casi di decadenza e, più in generale, nelle ipotesi nelle quali un soggetto è tenuto a compiere un determinato atto entro un certo termine, pena, qualora non lo faccia, il prodursi di conseguenze negative per la propria sfera giuridica. In particolare, l’indagine si sofferma in primo luogo sull’individuazione della natura costitutiva oppure estintiva della tempestività/tardività dell’atto. Risolta tale questione nel secondo senso, la tesi che viene sostenuta è che, ciononostante, l’onere della prova in merito alla tempestività/tardività dell’atto incomba non sul suo autore, bensì sul suo destinatario. Per giungere a tale conclusione, l’Autore ricorre ad un parallelo con la prescrizione e sostiene che le ipotesi in esame diano luogo ad una sottofattispecie, all’interno della quale il decorso del tempo ricopre un ruolo costitutivo (dell’effetto estintivo) e il compimento dell’atto un ruolo impeditivo.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved