NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Il tentativo di conciliazione nelle controversie di lavoro
SKU: 9913470010
Granata Elena
30,99 €

Nr. Pagine:
31
Formato:
PDF

1. Premessa e oggetto di indagine. – 2. Il tentativo di conciliazione presso la Direzione territoriale del lavoro: competenza e atti introduttivi; gli effetti sostanziali dell’istanza e i rapporti con il giudizio in sede giurisdizionale – 3. Lo svolgimento del tentativo e i suoi possibili esiti: a) il verbale di intervenuta conciliazione; b) il fallimento del tentativo e il mandato alla commissione a decidere in via arbitrale (art. 412 c.p.c.); c) la formulazione della “proposta di bonaria composizione” ad opera della commissione. – 4. Il tentativo di conciliazione in sede sindacale. – 5. Il tentativo di conciliazione davanti al collegio di conciliazione e arbitrato di cui all’art. 412-quater c.p.c. – 6. Il tentativo di conciliazione giudiziale. – 7. Il tentativo (facoltativo) di conciliazione presso le commissioni di certificazione. – 8. Le residue ipotesi di tentativo obbligatorio di conciliazione: i contratti certificati. – 9. Conclusioni.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved