L’equiparazione tra legittimari pretermessi e legittimari sopravvenuti nel patto di famiglia
SKU: 9919289007
Semprini Alessandro
32,99 €

Nr. Pagine
33
Estratto Rivista

Diritto delle successioni e della famiglia 2/2019

Vai alla Rivista

Formato
PDF
Issn
2421-2407

Il saggio mette in discussione l’idea che il patto di famiglia debba essere stipulato con il consenso di tutti coloro che sarebbero legittimari ove si aprisse la successione dell’imprenditore. In particolare, una volta evidenziata l’ambiguità del quadro normativo dettato dal Codice civile, verrà dimostrata la ragionevolezza di una lettura che equipari la disciplina giuridica applicabile ai legittimari pretermessi ed ai legittimari sopravvenuti. In sostanza, a tutti i legittimari non partecipanti al patto di famiglia dovrà riconoscersi un mero diritto alla liquidazione in danaro ai sensi degli artt. 768-quater e 768-sexies c.c., in linea con l’odierna tendenza al superamento della legittima in natura.

The essay questions the idea that the business inheritance agreement must be concluded with the consent of all those who would be forced heirs if the entrepreneur’s succession were to open. In particular, once the ambiguity of the legal provisions has been highlighted, the author will demonstrate the reasonableness of an interpretation which equates the legal rules applicable to the forced heirs excluded or born subsequently. Basically, all forced heirs non participating in the business inheritance agreement will have a mere right to liquidation in cash pursuant to Articles 768-quater and 768-sexies c.c., in line with the current tendency to overcome the forced rights on inheritance.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy