La continuità delle trascrizioni e l’accettazione di eredità nel processo esecutivo
SKU: 9918389008
Crivelli Alberto
29,99 €

Nr. Pagine
15
Estratto Rivista

Diritto delle successioni e della famiglia 3/2018

Vai alla Rivista

Formato
PDF
Issn
2421-2407

Il presente articolo affronta la delicata questione della trascrizione degli acquisti mortis causa nell’àmbito delle procedure esecutive immobiliari. In particolare, sulla base delle indicazioni fornite da Cass. n. 11638 del 2014, viene esaminata la rilevanza sostanziale e processuale di tali aspetti, e i rimedi processuali a disposizione delle parti in tal senso. Da ultimo, si tenta di fornire qualche spunto per la soluzione delle problematicità rilevate nella trattazione.

This article deals with the delicate issue of the transcription of mortis causa purchases in the real estate enforcement procedures. In particular, on the information provided by Cass. no. 11638/2014, this article examines the substantial and procedural relevance of these aspects, including the procedural remedies available for the parties. Lastly, it tries to provide some ideas to solve the problems encountered in the discussion.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy