NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Legato di somma di denaro e decorrenza degli interessi
SKU: 9917389009
Riva Ilaria
15,99 €

Nr. Pagine:
16
Formato:
PDF
ISSN:
2421-2407
La regola posta dall’art. 669 c.c. in materia di decorrenza del diritto ai frutti della cosa legata, ove applicata al legato di somma di denaro, si rivela incoerente rispetto alla disciplina generale degli interessi pecuniari. L’analisi storica mostra come essa sia il frutto della trasposizione di precedenti versioni codicistiche, trasposizione operata senza riflettere adeguatamente sulle innovazioni legislative in materia di interessi e di mora debendi apportate dai redattori del Codice civile attuale. Emerge l’esigenza di una lettura correttiva, tale da confinare la portata applicativa dell’art. 669 c.c. ai soli interessi di cui all’art. 1182 c.c., senza ripercussioni sulla conseguenze della costituzione in mora del debitore.

Art. 669 Civil Code deals with the start of interests and fruits on legacy entitlement. As far as a pecuniary legacy is concerned, this rule seems to be inconsistent with the general regulation of pecuniary interests. Historical analysis reveals that current Art. 669 Civile Code is the transcription of previous legal provisions, except that the Drafter didn’t consider the relevant and contextuale innovations introduced in the field of pecuniary interests and mora debendi. Art. 669 Civil Code should therefore be amended by a corrective interpretation, according to which it does not apply to late payment interests entitlement.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved