NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

Si comunica che i nostri uffici resteranno chiusi
dal 1 agosto 2019 al 30 agosto 2019

Tutti gli ordini effettuati in quel periodo saranno evasi a partire dal 2 settembre 2019

L’esecutorietà delle decisioni emesse in materia di successioni ai sensi del regolamento UE 659/2012
SKU: 9916189009
Di Cola Livia
15,99 €

Nr. Pagine:
16
Formato:
PDF
ISSN:
2421-2407

Il Regolamento (UE) n 650/2012 ha lo scopo di armonizzare le norme sulla competenza, le disposizioni sostanziali applicabili in materia di successioni all’interno dell’UE, cosí come quelle sul riconoscimento e sull’esecuzione delle decisioni, nonché sull’accettazione e sull’esecuzione di atti autentici. Si introduce anche un certificato successorio europeo, utilizzabile da eredi, legatari e esecutori testamentari o amministratori di eredità, al fine di facilitare la dimostrazione del loro status o l’esercizio dei loro diritti in un altro paese dell’UE. La tecnica di attribuzione dell’esecutorietà (artt. 46-58) prescelta dal Regolamento sulle successioni è analoga a quella del Regolamento Bruxelles I. Conseguenza diretta di questa analogia è la possibilità di attingere alla giurisprudenza della Corte di Giustizia elaborata intorno al procedimento di cui agli artt. 36 e ss. del reg. n.44/2001, oltre che al precedente disciplinato dall’art. 31 della Convenzione di Bruxelles. La procedura di exequatur ha lo scopo di attribuire efficacia esecutiva alla decisione straniera nello Stato richiesto, in maniera rapida e sulla base di un semplice controllo di regolarità formale. Infatti, in considerazione delle garanzie concesse alla parte convenuta nel processo originario, attraverso le regole uniformi sulla competenza diretta e con l’assicurazione del rispetto dei diritti della difesa, la decisione straniera beneficia di una sorta di presunzione di regolarità, anche se non è passata in giudicato nello Stato d’origine. La procedura, in sostanza, è volta a facilitare l’ottenimento di un valido titolo di esecuzione da parte di chi ha già avuto ragione nel merito nello Stato in cui la decisione fu emessa.
__________

Regulation (EU) No 650/2012 harmonises the rules on the jurisdiction and applicable law governing matters of succession in the EU, as well as the recognition and enforcement of decisions, and acceptance and enforcement of authentic instruments in such matters. It also introduces a European Certificate of Succession, to be used by heirs, legatees and executors of wills or administrators of the estate to invoke their status or to exercise their rights in another EU country. The mechanism selected by the Regulation for establishing enforceability is similar to that under Regulation No. 44/2001 (Brussels I Regulation). A direct consequence of that similarity is the possibility to refer to the case law of the European Court of Justice concerning the procedure provided for under articles 36 et seq of Regulation No. 44/2001, as well as to its earlier case law regarding article 31 of the Brussels Convention. The purpose of the exequatur procedure is to render a foreign judgment enforceable in the State in which enforcement is sought, quickly and by way of a simple review of its formal validity. Indeed, considering the guarantees afforded to the defendant in the original proceedings by the uniform rules on jurisdiction as embodied in the Regulation n. 650/2012 and the respect for defence rights which all Member States are under a duty to guarantee, a judgment given in another Member State benefits from a kind of presumption of regularity, even if it has not become res judicata in the Member State of origin.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved