Informazioni e mercato nell’Unione Europea
SKU: 9911173008
Pulvirenti Marco Gaetano
48,99 €

Nr. Pagine
49
Formato
PDF

A vent’anni dalla introduzione in Italia della disciplina generale del diritto di accesso ai documenti amministrativi, è possibile ritenere che essa limiti le potenzialità dell’istituto quale strumento di effettiva partecipazione dei cittadini alla vita democratica del Paese, dal momento che è necessario indicare nell’istanza il particolare interesse per il quale si chiede l’accesso. Nel diritto comunitario, invece, non è richiesta alcuna giustificazione circa un proprio interesse rilevante per la presentazione dell’istanza di accesso. La distinzione indicata permette di ritenere che quest’ultimo potrebbe contribuire al controllo sociale del pubblico potere e, nel contempo, influire sostanzialmente sul sistema di mercato dell’Unione europea, condizionando la libertà di iniziativa economica e la concorrenza. Particolarmente critico è il bilanciamento del diritto di accesso ai documenti con la tutela dell’interesse al segreto commerciale in materia antitrust. Per effetto della partecipazione dell’Unione europea ai processi della globalizzazione, inoltre, diventano accessibili documenti altrimenti non divulgabili. In questo modo potrebbe essere superato, almeno in parte, lo scollamento rispetto agli scopi degli apparati della globalizzazione, e la stessa autoreferenzialità avrebbe minor peso sul modo di agire di questi. Problematica è anche la tutela del diritto di sfruttamento delle informazioni pubbliche, come i testi ufficiali di ordine legislativo, regolamentare e giudiziario, oggetto di una specifica disciplina normativa.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy