• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata

Il difficile rapporto fra la piena giurisdizione ai fini CEDU, le sanzioni delle amministrazioni indipendenti e il giudizio amministrativo

SKU: 9920173008
Autore:
Rossa Stefano
Estratto Rivista

Diritto e processo amministrativo 1/2020

Issn
1971-6974
Array
49,99 €

PDFStampaEmail

L’articolo analizza il rapporto tra il concetto di piena giurisdizione, discendente dal diritto all’equo processo previsto dall’art. 6 CEDU, le sanzioni amministrative irrogate dalle autorità indipendenti e la giurisdizione del giudice amministrativo. Partendo da una recente pronuncia del TAR Lazio (Roma, Sez. I, sent. n. 567 del 2018), verrà messo in luce come la piena giurisdizione, nozione elaborata dalla Corte di Strasburgo al fine di recuperare ex post, nella fase giudiziale, quelle garanzie derivanti dall’equo processo che non sono state attuate nella fase del procedimento amministrativo, pone alcuni attriti interpretativi in relazione alla natura non sostitutiva delle pronunce del giudice amministrativo, in particolare in riferimento alle sanzioni amministrative di natura sostanzialmente penali adottate nella fase procedimentale dalle autorità indipendenti.

The article analyses the relationship between the concept of “full jurisdiction”, that derives from the right to a fair trial ex art. 6 ECHR, the (Italian) Independent Authorities’ administrative sanctions and the (Italian) Administrative Courts’ jurisdiction. Starting from the recent judgement of Administrative Regional Court of Lazio (Rome, I, n. 567 del 2018), will be highlighted that the “full jurisdiction” – which has been developed by the European Court of Human Rights to recover in the judicial phase those right to a fair trial’s guarantees that were not been carried out in the administrative procedural phase – establishes some interpretative frictions with the “not substitutive” nature of the (Italian) Administrative Courts’ judgements – especially if it is related to the (Italian) Independent Authorities’ administrative sanctions (with a criminal core) imposed in the administrative procedural phase.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9920173008.pdf
Nr. Pagine
36